BREVE

COMUNE VASTO: IGNORATA LEGGE SULLA TRASPARENZA

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

448


VASTO. In data 2 dicembre 2014, un cittadino ha inviato al Comune di Vasto una richiesta: la pubblicazione di tutti i redditi percepiti dagli eletti dell'Amministrazione comunale, come previsto dalla legge.
«La replica doveva avvenire entro trenta giorni: sono trascorsi due mesi e l'unica riposta è stata un profondo silenzio», fa sapere il M5s , «possibile che un cittadino, datore di lavoro di chi viene eletto a qualsiasi livello istituzionale, debba necessariamente avere qualche 'appiglio' politico per farsi dare retta? Possibile che sia sempre necessario mobilitare un consigliere o un parlamentare per essere ascoltati? L'indifferenza del Sindaco La Penna alle sollecitazioni dei cittadini è un tratto distintivo del suo modo di fare politica: se ogni tanto ci ascoltasse, per fare un paio di esempi, adesso a Vasto disporremmo già delle fontane ecologiche e forse il muro di contenimento di Palazzo d'Avalos sarebbe ancora integro».