BREVE

CIRCUISCE ANZIANO, ROM ARRESTATA E CONDANNATA A DUE ANNI

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

803

 

VASTO. Arrestata per tentato furto aggravato perpetrato con destrezza, viene condannata per direttissima a due anni di carcere, oltre al pagamento di una sanzione pecuniaria di 400 euro, e poi rimessa in libertà. È accaduto ieri a Vasto dove i carabinieri di quartiere, per un'attività predisposta dalla locale Compagnia, hanno notato nel centro storico una zingara di 22 anni, residente nel campo nomadi di Foggia, che stava circuendo un anziano di 87 anni. La ragazza è stata sorpresa mentre lo abbracciava impegnata con le mani a frugare nelle tasche della sprovveduta vittima. Alla vista dei militari si è data alla fuga, ma è stata inseguita e bloccata con l'ausilio della polizia municipale. Arresto convalidato e processo in tribunale presieduto dal giudice Stefania Izzi, pm Giancarlo Ciani.