BREVE

AUTISTA DEL TIR DORME, LADRI RUBANO 30 QUINTALI DI PESCE

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

621

 

TERMOLI. Furto di 30 quintali di pesce surgelato su un tir posteggiato in un'area di servizio sull'A-14, in territorio di Chieuti (Foggia), al confine con il Molise. Alcuni malviventi la scorsa notte si sono diretti nella zona di sosta ed approfittando del sonno profondo del conducente, hanno rubato quasi tutto il carico di pescato, proveniente dal nord Italia e diretto a Lesina (Foggia). Al risveglio dell'autista, l'amara sorpresa. In zona sono intervenuti gli agenti della Polizia autostradale di Vasto-sud (Chieti) che hanno effettuato un sopralluogo ed ispezionato il mezzo pesante. Quello accaduto oggi è il quinto colpo del genere che si verifica sull'autostrada, nel territorio di competenza della Polstrada di Vasto-sud, dall'inizio dell'anno. Si tratta, secondo le prime indagini, di una banda di professionisti che agisce anche in presenza di telecamere di videosorveglianza. Il fenomeno dei furti notturni sui tir è diventato un problema non da poco in zona visto che gli episodi si verificano a cadenza settimanale nel territorio dell'A-14, compreso tra Torre Fantine (Foggia) fino al Sangro (Chieti), abbracciando l'intera area molisana.