BREVE

PRESENTATA INTERPELLANZA SULLA DELFICO, MERCANTE: «LA REGIONE TUTELI LA NOSTRA BIBLIOTECA»

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

627


ABRUZZO. La vicenda della “Melchiorre Delfico”, storica biblioteca della provincia di Teramo, approda in Regione grazie ad una interpellanza depositata nei giorni scorsi dal capogruppo regionale del M5S, Riccardo Mercante, e destinata ad essere discussa nella seduta del Consiglio di martedì prossimo.
«Il processo di riforma della province avviato con la legge Delrio - ha spiegato Mercante – sta ingenerando, a causa del ritardo da parte della Regione nella adozione dei provvedimenti di riordino, una situazione di incertezza sull’esercizio delle funzioni non considerate fondamentali e destinate, perciò, ad essere trasferite presso altri Enti».
La Regione, infatti, avrebbe dovuto entro il 31 dicembre scorso individuare i soggetti cui affidare tali funzioni, le risorse  necessarie allo scopo e completare l’iter previsto dalla normativa statale.
Ad oggi non è stato fatto ed il futuro di tutte le biblioteche provinciali è incerto.