BREVE

BANDA DELLA PLAY STATION, 3 ARRESTI A LANCIANO

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

613

 

LANCIANO. Furti a ripetizioni di materiale informatico nei centri commerciali delle province di Chieti e Pescara. In questo fine settimana la banda composta da due uomini, residenti a Lanciano, e una donna, residente a Castelfrentano (Chieti), sono stati identificati e arrestati a S. Vito mentre rientravano dopo l'ultimo colpo effettuato a Pescara, ad Auchan dove avevano rubato una consolle per videogiochi Play Station 4. Oggi il gip Francesco Marino ha convalidato gli arresti e disposto la custodia in carcere per Giuseppe D'Urso, 35 anni, l'obbligo di firma per Fabio Mauriello(24), e gli arresti domiciliari per Jessica Angelucci(34). L'indagine dei carabinieri di Lanciano e Ortona è stata coordinata dal pm Rosaria Vecchi che ha contestato ai tre il reato di associazione a delinquere finalizzata ai furti. Nelle successive perquisizioni domiciliari i carabinieri hanno rinvenuto altra merce informatica prelevata da altri centri commerciali di Lanciano, Pescara, Ortona e San Giovanni Teatino per un valore di 10 mila euro.