BREVE

TARI VASTO, SCONTI PER CATEGORIE SVANTAGGIATE

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1073

 

VASTO. La Commissione Affari Sociali del Comune, composta da tutte le forze politiche di maggioranza e di opposizione, ha approvato, nel corso del 2014, una serie di riduzioni e sconti sulla Tari (imposta sui rifiuti) per diverse fasce sociali. Infatti, il nuovo provvedimento elaborato dalla Commissione ed approvato dal Consiglio comunale prevede la riduzione della Tari per un importo pari al 30% per tutti i nuclei familiari che hanno a carico un invalido al 100%; per tutte le case e i locali occupati da persone ultra  65enni, da sole o in coppia; per i cittadini iscritti all'AIRE; per tutti i locali commerciali e le attività produttive stagionali; per tutte le associazioni e gli enti che operano in città senza fini di lucro (riduzione questa non prevista nel vecchio provvedimento).

«Sono molto soddisfatto del provvedimento elaborato da tutte le forze politiche in Commissione - sottolinea il sindaco Luciano Lapenna -  siamo riusciti ad ampliare le fasce di cittadini che usufruiscono dei vantaggi fiscali relativi alla TARI e confermare le stesse riduzioni pari al 30% a chi già ne usufruiva. Inoltre, compatibilmente con le previsioni del bilancio 2015, lavoreremo per ampliare maggiormente le fasce sociali destinatarie delle riduzioni, il tutto in una logica di solidarietà e attenzione verso i cittadini e le famiglie più bisognose».