BREVE

BANCA DEL VOMANO, IL PRIMO SPORTELLO APRE IL 12 GENNAIO 2015

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

866


ECONOMIA. ABRUZZO. La Banca del Vomano, che aprirà lo sportello ai clienti dal prossimo 12 gennaio 2015, diventa operativa a cinque anni dall'avvio del progetto del gruppo Credito cooperativo.
Sono stati raccolti oltre 5 milioni di euro di capitale da parte di 1.719 soci. La struttura - che in base al piano industriale vedrà l'apertura di una seconda filiale tra 18 mesi a Montorio al Vomano - si avvale di uno staff di nove dipendenti, «tutti con esperienza qualificata e provenienti dal settore bancario». Direttore generale è Lamberto Di Pietro, con esperienza con aziende nazionali e internazionali. Proprio per l'appartenenza al gruppo del Credito cooperativo, la Banca del Vomano, ha per statuto l'obbligo di reinvestire gli utili sul territorio: il 70% di questi, infatti, servirà a rafforzare il patrimonio dell'istituto di credito, mentre il 30% andrà a finanziare progetti nei settori del sociale.
«Dobbiamo essere tutti orgogliosi di questo progetto», commenta Giulio Cesare Sottanelli, presidente della Banca del Vomano, «dobbiamo ora farlo crescere in modo sano, custodirlo con cura, rendendolo vero motore di ripresa e sviluppo per il nostro territorio, affinché il sogno divenuto realtà sia, a sua volta, strumento per la realizzazione delle aspettative, delle speranze di soci e clienti. Se riusciremo a rispettare il piano industriale, punteremo ad espanderci in tutta la vallata».