BREVE

MALTRATTA I GENITORI, UN ARRESTO A LANCIANO

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

784

 

CRONACA. LANCIANO. La Polizia di Stato martedì scorso ha tratto in arresto per i reati di maltrattamenti in famiglia e tentata estorsione un uomo di 35 anni. L’operazione è stata condotta dal personale del Commissariato di polizia  di Lanciano che a seguito di attività investigativa ha riferito alla Procura i gravi comportamenti  compiuti dall’arrestato. Il provvedimento restrittivo è scaturito dalle reiterate condotte di ingiuria e minacce poste in essere, in varie e frequenti occasioni, dall’indagato nei confronti dei propri genitori. L’arrestato avrebbe aggredito verbalmente e ripetutamente gli stessi infliggendo sofferenze fisiche e morali «tali da rendere mortificante la convivenza familiare ed  intollerante la prosecuzione della stessa». In una occasione l’indagato ha minacciato di uccidere i propri genitori per costringerli a consegnargli una somma di denaro per effettuare degli acquisti personali.