BREVE

PERSEGUITA LA SUA EX, VIOLA MISURE CAUTELARI: AI DOMICILIARI

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

641

AVEZZANO. Si erano lasciati un anno fa, ma lui non aveva mai accettato la fine della relazione e ha continuato a perseguitarla diventando anche violento, al punto che lei si è rivolta alla Polizia. A ottobre lui, 26enne di etnia rom, finisce in carcere, poi gli viene applicato il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla ragazza, ma lui lo ignora e a novembre aggredisce la sua ex. Dopo l'ennesima denuncia il Gip di Avezzano emette un nuovo provvedimento: arresti domiciliari.