BREVE

DEMANIO MARITTIMO: PEPE, DA GIUNTA OK A MODIFICHE PIANO

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

475

POLITICA. ABRUZZO. Via libera della Giunta regionale alle modifiche e integrazioni del Piano demaniale Marittimo. Ne dà notizia l'assessore al Demanio marittimo, Dino Pepe, che ha presentato in Giunta la delibera di modifica. «Si tratta - spiega l'assessore - di modifiche ed integrazioni che sono state proposte da parte delle amministrazioni comunali costiere e dalle associazioni di categoria a soluzioni di punti di criticità ed elementi di difficile attuazione legati alla corretta pianificazione e gestione del Demanio marittimo».

In particolare, le modifiche riguardano l'allineamento delle norme di pianificazione del territorio costiero con gli obiettivi perseguiti dalle norme comunitarie; l'adeguamento dei criteri e parametri per la redazione dei Piani di Utilizzazione degli arenili da parte dei Comuni; garanzia di ottimizzazione degli investimenti nelle strutture balneari nel rispetto dei principi di sostenibilità ambientale; salvaguardia delle zone costiere di pregio ambientale naturalistico; affidamento di zone costiere di pregio ambientale naturalistico e delle aree oggetto di insediamento di fauna e flora protetta ad associazioni ambientaliste; snellimento delle procedure per l'organizzazione dei servizi a carattere stagionale. «In linea generale - aggiunge Pepe - il Piano risulta potenziato degli obiettivi di carattere collettivo con l'inserimento di norme per la tutela e la garanzia di servizi gratuiti alle fasce sociali deboli incapienti e in favore di associazioni operanti nel servizio di assistenza alle persone diversamente abili e per l'integrazione di servizi per l'accesso in spiaggia di animali di affezione». La delibera approvata dalla Giunta regionale dovrà ora passare al vaglio del Consiglio regionale per la sua piena attuazione.