BREVE

CASA-ALBERGO 'LA PINETA': STATO AGITAZIONE DEI LAVORATORI

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

494

 

PESCARA. Procedura di raffreddamento in Prefettura e stato di agitazione dei circa 30 dipendenti della cooperativa 'Il Girasole', che lavorano nella casa albergo 'La Pineta' dell'Inps, destinata ad ospitare ex dipendenti pubblici autosufficienti, a Pescara. Ad avviare la procedura sono stati i sindacati Cgil-Fp, Fisascat-Cisl e Fials, che criticano il comportamento della cooperativa per ritardi nei pagamenti ai lavoratori. Una procedura di raffreddamento era già stata avviata ad agosto - della vicenda era stato informato anche il direttore regionale dell'Inps - e, con la mediazione del Prefetto, era stata fissata la data dei pagamenti. L'accordo, fatta eccezione per la prima scadenza, però, non è stato rispettato e i sindacati hanno nuovamente sollecitato l'intervento della Prefettura, che ora dovrà convocare le parti. La cooperativa in questione fa parte del consorzio Valcomino.