BREVE

SPETTACOLO, GLI IMBECILLI SECONDO WALTER NANNI

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

717


SPETTACOLO. SPOLTORE. L’attore e regista abruzzese Walter Nanni torna in scena a Pescara con uno dei suoi monologhi più apprezzati, negli anni passati, dal pubblico e dalla critica: “Gli imbecilli. O meglio: perché ci sono tanti imbecilli in giro”. Lo spettacolo, organizzato dall’Associazione Gnam, si terrà venerdì 28 novembre, alle ore 21, nello Spazio Di Paolo di Santa Teresa di Spoltore. Lo spettacolo, scritto e interpretato dallo stesso Nanni, è liberamente tratto dal libro “L’elogio dell’imbecille” di Pino Aprile. Dalla preistoria ai giorni nostri, in un viaggio alla scoperta del nostro cervello e della sua evoluzione per cercare di rispondere alla domanda: perché ci sono tanti imbecilli in giro?
«Più che uno spettacolo credo sia un’esperienza che ogni volta condivido con il pubblico – dice Walter Nanni, impegnato in questo periodo nella realizzazione del Suo secondo film, un documentario girato in Africa - La prima edizione di questo Testo risale al 2000 con debutto a Spazio Tre Teatro di Teramo. Poi, nel 2003, al teatro dei Satiri di Roma. Un monologo che mi ha portato molta fortuna, con cui sono andato in scena ovunque in Italia, da Milano a Lecce e sono felice di poterlo riproporre nella mia città. Ho accettato l’invito dell’associazione Gnam perché mi ha affascinato lo Spazio Di Paolo. Mi piacciono sempre i luoghi culturali fuori dai classici schemi teatrali. Sarà una serata speciale, unica, un’occasione per ridere e per pensare».