BREVE

CONSIGLIO COMUNALE PESCARA: NUOVO Sì AL REGISTRO UNIONI CIVILI

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

408


    
PESCARA. Dopo tanti anni in cui la precedente amministrazione ha provato a cancellare la delibera che nel 2008 ha istituito il registro delle unioni civili (presentata dall'allora consigliere Fausto Di Nisio), oggi il consiglio comunale con 19 voti favorevoli e 9 contrari si esprime finalmente sul dare in tempi certi e brevi piena attuazione all'istituzione del registro.
«Come SEL siamo davvero soddisfatti di questa inversione di tendenza del consiglio comunale», si legge in una nota del gruppo consiliare, «e questo ci fa ben sperare per l'approvazione della proposta di delibera di nuovo regolamento in grado di dare diritti certi alle unioni civili in termine di casa, sanità, servizi sociale e educativi, trasporti, sport e tempo libero, diritti e partecipazione.
    Solo con diritti certi sarà possibile fare del registro uno strumento di democrazia reale e allargamento pieno di accesso ai servizi. Oggi abbiamo fatto un primo passo per una città più inclusiva e aperta».