BREVE

TRE INTOSSICATI DA MONOSSIDO DI CARBONIO NEL PESCARESE

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

823

 

PESCARA.  Intossicazione da probabile monossido di carbonio la scorsa notte per tre persone, fra cui una donna in attesa di un bambino, che si trovavano in un appartamento di Montesilvano, in provincia di Pescara. I tre si sono accorti in tempo dei malori che stavano accusando - nausea e mal di testa - e sono così riusciti a dare l'allarme al 118. Sul posto anche gli uomini delle forze dell'ordine. Dopo le prime cure, sono stati trasferiti, nelle prime ore di stamani, in ambulanza, nell'ospedale di Ravenna dove saranno destinati alla camera iperbarica. Alla base dell'intossicazione un probabile guasto ad uno scaldabagno. Per i medici, non sono in pericolo di vita.