BREVE

LA PROVINCIA SOTTOSCRIVE CONTRATTO PER LAVORI DEL PONTE NOCELLA DI CAMPLI

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

688


TERAMO. Un anno di “fermo” dopo il ricorso di una delle ditte partecipanti alla gara d’appalto ma il Tribunale amministrativo lo ha respinto e quindi la Provincia potrà sottoscrivere il contratto con la prima assegnataria e far partire i lavori.
 E’ accaduto con il progetto di raddoppio del ponte della Nocella a Campli: un’opera da 1 milione e mezzo di euro. Dopo la sentenza del TAR la Provincia procederà alla stipula del contratto con l’aggiudicatario della gara d’appalto, la Iervelli costruzioni, che da capitolato, dovrà terminare i lavori in 289 giorni.
 Il progetto prevede la realizzazione di un nuovo ponte in affiancamento a quello esistente, in località Nocella di Campli sulla S.P. 262, permettendo così due percorsi veicolari a senso unico. La struttura, risalente ai primi del 900, non possiede caratteristiche dimensionali idonee al passaggio simultaneo di due mezzi pesanti imponendo di fatto un senso unico alternato che è causa di rallentamenti e situazioni di pericolo.