BREVE

BIMBO DI 9 MESI USTIONATO DA CERA DEPILATORIA DELLA MAMMA

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1265

 

TERAMO. Un bimbo di 9 mesi è rimasto gravemente ustionato al volto dalla cera depilatoria che la mamma, estetista, stava utilizzando nel suo negozio in un paese della provincia di Ascoli Piceno. E' stata la mamma stessa, che risiede nel Teramano, a portare il piccolo all'ospedale di Sant'Omero (Teramo). Qui i sanitari gli hanno diagnosticato ustioni di primo e secondo grado e hanno deciso di trasferirlo al reparto grandi ustionati del "Bambin Gesù" di Roma. Dato l'approssimarsi della sera il trasferimento è stato organizzato dalla centrale del 118 di Teramo in ambulanza. La dinamica dell'incidente non è chiara, sono in corso accertamenti da parte dei Carabinieri. Sembra che il passeggino del bimbo fosse vicino ai tavoli di lavoro dove la mamma teneva il barattolo di cera depilatoria bollente che si sarebbe rovesciato.