BREVE

MANUTENZIONE STRADALE, CONSOLE SCRIVE AI PARLAMENTARI EUROPEI

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

839

 

VIABILITÀ. ABRUZZO. «Ho sentito e scritto ai parlamentari europei eletti nella circoscrizione sud Lorenzo Cesa e Aldo Patriciello e ho suggerito loro una proposta per l'Abruzzo da portare a Bruxelles, che verosimilmente è valida anche per le altre regioni». L’annuncio è di Orlando Console, consigliere Comune di Guardiagrele che propone  un fondo europeo straordinario per la viabilità da veicolare sul territorio italiano, «ed in particolare sulla nostra Regione, nelle more dei fondi FAS o più prevedibilmente attraverso altre tipologie simili ai fondi strutturali, in maniera tale da superare la mancanza di risorse per questa finalità, con gli scopi principali della  sicurezza degli automobilisti, del supporto al trasporto delle merci delle nostre aziende e non ultimo quello di agevolare lo sviluppo turistico a livello infrastrutturale oltre che di immagine».

«In questo modo», continua Console, «si può puntare a superare le modalità della  manutenzione parziale e mai definitiva, cercando di ripartire da un “punto zero”, cercando di dare una soluzione reale e quanto più definitiva al problema delle nostre strade, in particolare quelle secondarie (come le strade provinciali e comunali). E’ certo però che si attende anche un intervento straordinario della Regione per uscire dall’impasse e per dare risposte al territorio».