BREVE

CONCORSO FARMACIE: APPROVATA RISOLUZIONE MONACO (REGIONE FACILE)

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

745

POLITICA. ABRUZZO.  Il Consiglio regionale, nell’ultima seduta, ha approvato la risoluzione presentata dal Consigliere regionale Alessio Monaco (Regione Facile) - che è anche primo firmatario - sul concorso straordinario per le farmacie. «La procedura - spiega Monaco - iniziata nel 2012, è ancora in itinere, e la sua conclusione porterebbe all'apertura di 85 nuove farmacie. Nella risoluzione presentata, e approvata all’unanimità, si auspica una rapida conclusione di tutto l'iter burocratico e la stesura ufficiale della relativa graduatoria di assegnazione delle licenze. Esprimo grande soddisfazione per l’approvazione dell’Assise regionale. Quello delle farmacie è un argomento che interessa più fronti: da un lato c’è quello occupazionale, poiché l’apertura di 85 nuovi presidi di vendita del farmaco determinerebbe la nascita di nuove opportunità di lavoro, aspetto da non sottovalutare in un periodo di grave crisi occupazionale. In secondo luogo, c’è da tenere in considerazione l’aspetto sociale della materia: attualmente ci sono piccoli paesi, zone dell’Abruzzo interno abitate prevalentemente da una popolazione anziana, non coperte dal servizio, oltre ad altrettanti quartieri di città importanti, cresciuti demograficamente negli ultimi anni. Si tratta di territori in cui, per acquistare una medicina, occorre prendere l’auto, percorrere chilometri e spesso in condizioni difficili. Per tutte queste motivazioni auspico una rapida conclusione di tutto l’iter burocratico che determinerà l’assegnazione delle licenze. Si tratta di fornire ai cittadini un servizio di primaria necessità, e ai giovani una concreta possibilità di lavoro»