BREVE

“APERIMEDIEVAL” IN FORTEZZA: IL 25 OTTOBRE UN APERITIVO TRA 25MILA MQ DI FASCINO E STORIA

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

846



CULTURA. CIVITELLA DEL TRONTO. Incoraggiare la conoscenza della Fortezza di Civitella e il cosiddetto turismo di “prossimità” in uno dei borghi più belli d’Italia. Così nasce “AperiMedieval”, format dell’aperitivo di strada già collaudato con successo nella formula “AperiStreet” a Giulianova e Teramo e riproposto sabato 25 ottobre, in piazza del Cavaliere a partire dalle 20.30, nella suggestiva cornice della Fortezza Borbonica con il patrocinio del Comune di Civitella e l’organizzazione della “Franceschiello Eventi” in collaborazione con la Pro loco di Civitella.
«Un evento patrocinato dalla nostra amministrazione – spiega l’assessore De Dominicis -  che persegue l’obiettivo di richiamare visitatori da Marche e Abruzzo e portarli a conoscere Civitella, tra i 300 borghi più belli d’italia, e la Fortezza borbonica, che è il monumento più visitato d’Abruzzo in termini di presenze straniere intercettate, ma incredibilmente poco conosciuto proprio da chi risiede a poca distanza»«La finalità che ci si propone – gli fa eco Daniele Zunica – è proprio quella di richiamare il turismo di “prossimità”, nel raggio di 20 chilometri, in modo da fare  della Fortezza il salotto “buono” in cui ospitare eventi di richiamo 365 giorni l’anno e polo attrattore per il territorio sotto il profilo culturale, storico e del divertimento, ruolo che le compete per le sue peculiari caratteristiche».