BREVE

RUBA LEGNA IN PARCO MAJELLA, DENUNCIATO DALLA FORESTALE

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

755

 

GUARDIAGRELE. Nell'ambito di un servizio dedicato alla repressione di furti di legna, il personale del Corpo Forestale dello Stato del C.T.A. (Coordinamento Territoriale dell'Ambiente) di Guardiagrele, di Popoli bis e di Cansano hanno sequestrato, nei giorni scorsi a Casoli un carico di legna, destinato all'uso civico della popolazione di Palena. Denunciato un 43enne che avrebbe sottratto 100 quintali di legna da un cantiere boschivo sito all'interno del Parco nazionale della Majella, regolarmente autorizzato, per venderla ad ignari acquirenti dell'area pedemontana. Sono stati contestati i reati di furto e di furto aggravato. In occasione di controlli successivi e' emerso che sempre nel Comune di Palena sono stati rilevati tagli abusi, anche in zone di riserva integrale del Parco per i quali sono in corso indagini da parte del locale Comando Stazione.