BREVE

SILVI, MINORANZA CONTRO PRESIDENTE DEL CONSIGLIO

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

786

 

POLITICA. SILVI. Mercoledì scorso  tutte le forze di minoranza hanno compiuto un gesto di protesta nei confronti del presidente, non partecipando alla prevista riunione dei capigruppo. A riferirlo è il capogruppo di Silvi Bellissima in Consiglio comunale, Michele Cassone.

«La riunione dei capigruppo – spiega Cassone – è stata indetta dopo la convocazione del Consiglio comunale e quindi ha di fatto negato ai consiglieri di minoranza il diritto di discutere l'ordine del giorno e la data del Consiglio. Purtroppo non è la prima volta che accade e purtroppo non è la prima volta che il presidente del Consiglio dimostra la sua assoluta inadeguatezza nel ricoprire il ruolo per cui è stato eletto».

«Non ultimo – aggiunge il capogruppo di Silvi Bellissima – la sua scandalosa ed inaccettabile conduzione dell'ultimo Consiglio comunale, in cui ha assunto toni ed atteggiamenti intimidatori ed aggressivi nei confronti dei consiglieri di minoranza. Tali atteggiamenti – conclude Cassone – impediscono una serena e democratica conduzione dei lavori consiliari e pertanto chiediamo subito un forte segnale di cambiamento».