BREVE

PREVENZIONE TUMORE AL SENO, VISITE GRATUITE A PESCARA

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1565

 

 SALUTE. PESCARA. Ottobre Rosa della Lilt Abruzzo: un mese di attività di prevenzione del tumore al seno, contraddistinta dall’illuminazione in rosa di alcuni monumenti cittadini (Torre Campanaria e, presto, l’Aurum). Settimo anno del mese della prevenzione anche a Pescara, con visite gratuite alla Lilt fatte nella circoscrizione di Pescara- ha spiegato il professor Marco Lombardi, presidente Lilt.

«Una donna su 9 si ammala di cancro, è un problema enorme, ma grazie alle nuove tecniche radiologiche e nuovi studi, i tumori più piccoli di 1 cm possono guarire completamente, questo significa debellare e distruggere questa malattia. L'impegno della Lilt illuminerà tutto il mondo insieme a Pescara. In città sarà possibile fare visite gratuite presso i laboratori Lilt previa prenotazione. Il 18 ottobre alle 10 ci sarà un incontro con la popolazione e con tutti gli specialisti che si occupano di prevenzione presso la sede della Lilt, in via Rubicone 15. Si farà informazione e si potranno prenotare visite gratuite, come accadrà per tutto il mese nella stessa sede. L'anno scorso oltre 300 donne sono state visitate e abbiamo salvato tante vite con le diagnosi precoci».

«In un anno e mezzo le prestazioni sono aumentate del 30 per cento – ha sottolineato il primario di Radiologia Vincenzo Di Egidio – Molto fa la disponibilità e la comunicazione che deve essere possibile sempre con la popolazione. Abbiamo aumentato gli esami e l'apporto qualitativo, ora è possibile una diagnosi nel più breve tempo per fare in modo che ci sia un percorso diagnostico in eguale misura alla scoperta. Il passo successivo sarà fare percorsi condivisi fra Pescara-Penne e Popoli, condividendo azioni con il medico di base per eseguire la diagnosi in giornata».