SICUREZZA

CEPAGATTI, AL COMUNE IL FINANZIAMENTO DI SCUOLE SICURE

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

544

CEPAGATTI, AL COMUNE IL FINANZIAMENTO DI SCUOLE SICURE
FINANZIAMENTI. CEPAGATTI. Oltre un milione di euro per l'adeguamento sismico e statico della scuola primaria di via Forlani. Lo comunica con soddisfazione il sindaco, Sirena Rapattoni, precisando che il contributo concesso è di 1.100.000 euro. La necessità di un intervento da attuare nella struttura, che ospita circa 300 bambini, era stata evidenziata dallo stesso sindaco in risposta alla sollecitazione avanzata dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca a sindaci e presidenti di Provincia.
Il progetto esecutivo relativo all'intervento era già stato approvato il 13 settembre del 2013. «Sono doppiamente soddisfatta, come sindaco e come ex dirigente scolastica, per il finanziamento concesso dal Governo, che ha vissuto con profonda compartecipazione i problemi della scuola legati alla sicurezza degli edifici e alle situazioni che ostacolano la mission di educazione ed istruzione», afferma il sindaco Rapattoni. «Gli alunni del plesso di via Attilio Forlani sono in aumento, visto che il territorio di Cepagatti è in incremento demografico, come risulta anche dagli indici Istat. La realizzazione dei lavori - conclude il primo cittadino - ci consentirà di accoglierli ed ospitarli in locali migliori, con effetti positivi anche sul mondo locale dell'edilizia, che nel nostro comune interessa molte unità lavorative».
FINANZIAMENTI. CEPAGATTI. Oltre un milione di euro per l'adeguamento sismico e statico della scuola primaria di via Forlani. Lo comunica con soddisfazione il sindaco, Sirena Rapattoni, precisando che il contributo concesso è di 1.100.000 euro. La necessità di un intervento da attuare nella struttura, che ospita circa 300 bambini, era stata evidenziata dallo stesso sindaco in risposta alla sollecitazione avanzata dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca a sindaci e presidenti di Provincia.Il progetto esecutivo relativo all'intervento era già stato approvato il 13 settembre del 2013. «Sono doppiamente soddisfatta, come sindaco e come ex dirigente scolastica, per il finanziamento concesso dal Governo, che ha vissuto con profonda compartecipazione i problemi della scuola legati alla sicurezza degli edifici e alle situazioni che ostacolano la mission di educazione ed istruzione», afferma il sindaco Rapattoni. «Gli alunni del plesso di via Attilio Forlani sono in aumento, visto che il territorio di Cepagatti è in incremento demografico, come risulta anche dagli indici Istat. La realizzazione dei lavori - conclude il primo cittadino - ci consentirà di accoglierli ed ospitarli in locali migliori, con effetti positivi anche sul mondo locale dell'edilizia, che nel nostro comune interessa molte unità lavorative».