BREVE

AGGREDISCE I FAMILIARI, ARRESTATO UN 44ENNE NEL PESCARESE

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

493


PESCARA.  Quarto caso di maltrattamenti in famiglia nell'area Vestina negli ultimi giorni: i carabinieri, coordinati dal capitano Massimiliano Di Pietro hanno arrestato ieri un 44enne di Penne (Pescara) che ieri pomeriggio ha aggredito, malmenato e percosso gli anziani genitori al culmine dell'ennesimo litigio. L'uomo ha poi tentato, armato di una canna appuntita, di aggredire il fratello e i carabinieri intervenuti per sedare la lite familiare. Una volta bloccato dai militari, è stato arrestato con le accuse di maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale e trasferito in carcere. Nei giorni scorsi si erano verificati altri tre casi di maltrattamenti in famiglia che avevano visto protagonisti un 20enne e per due volte un uomo di 65 anni che aveva aggredito la moglie e l'anziana suocera.