BREVE

MONDONICO LANCIA LO SPORT NELLE SCUOLE DEL CRATERE SISMICO

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

503

SPORT.  L’AQUILA. Un progetto per sostenere la coesione sociale tra i bambini del cratere sismico aquilano e teramano: “Domani è già qui” è il frutto dell’impegno di una rete partenariale coordinata dal Comitato Regionale Abruzzo del Centro Sportivo Italiano e composta da sei federazioni sportive nazionali (FIGH, FiBa, FITeT, FIR, FIBS e ACI). Il Progetto, adottato in otto Istituti Comprensivi per un totale di 2700 alunni, prevede attività motorie polisportive con giochi ispirati a nove discipline: calcio, pallavolo, basket, atletica, tennistavolo, pallamano, ginnastica, rugby e baseball.

Messe in campo da venti operatori sportivi qualificati, le lezioni si svilupperanno da ottobre e si concluderanno a maggio con una festa finale nazionale alla quale saranno invitate tutte le scuole coinvolte con l’aggiunta di alcune classi provenienti da altre regioni. L’evento di presentazione, avvenuto nella palestra della Direzione Didattica Silvestro, ha visto come grande protagonista Mister Emiliano Mondonico, che ha raccontato del suo attuale impegno come allenatore di bambini di 6-7 anni che ama far giocare insieme ai genitori, rimarcandone l’importanza educativa: «Oggi i bambini ottengono le cose ancor prima che le chiedano, con quali presupposti può crescere un ragazzo?» e, rivolgendosi ai bambini delle quinte classi che hanno gremito la platea: «Non pensate solo al divertimento, quando una cosa è più faticosa da ottenere è più bella, cercate di raggiungere i vostri desideri attraverso l’impegno e il rispetto delle regole». Nella seconda parte dell’incontro non si è sottratto alle numerose domande dei bambini affascinati dalla semplicità paterna di questo uomo di sport.

--