BREVE

120 PROGETTI IN GARA PER IL PREMIO AD’A, ARCHITETTURE DELL’ADRIATICO

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

476




 ARCHITETTURA. L’AQUILA. E’ stata presentata ieri la seconda edizione del Premio Ad’A che da quest’anno si estende all’ambito dell’Adriatico includendo nel territorio di raccolta dei progetti di architettura realizzati anche il Molise e, dalla prossima edizione le Marche e il nord della Puglia.
La seconda novità di “Ad’A” è il Premio Officina L’Aquila, un riconoscimento per opere di pregio architettonico realizzate a L’Aquila e nei comuni del “cratere”, il cui restauro è stato completato entro il 31 dicembre 2013. Sono stati presentati 107 progetti ai quali si aggiungeranno i progetti ospiti per cui saranno giudicati oltre 120 progetti: 80 gli studi di progettazione e 500 tecnici coinvolti tra progettisti, consulenti e collaboratori. In particolare sono giunti alla segreteria del Premio, 11 progetti da L’Aquila e provincia, 16 da Chieti, 25 da Pescara, 15 da Teramo, 38 da Campobasso e 2 da Isernia.
La giuria che valuterà i lavori si terrà a Roma, presso la sede del Consiglio Nazionale degli Architetti alla fine di settembre 2014.

La presentazione dei progetti vincitori e il catalogo di tutte le opere in concorso saranno presentati nel mese di dicembre a Pescara in occasione della mostra inaugurale del Premio Ad’A, edizione 2014.