SANGUE SULLA STRADA

Incidenti stradali: auto contro albero, muore ragazza di Chieti

La giovane aveva la patente da un mese

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

4047

Incidenti stradali: auto contro albero, muore ragazza di Chieti

 

Incidenti stradali: auto contro albero, muore ragazza di Chieti
La giovane aveva la patente da un mese
Incidenti stradali, martina di micco, bucchianico, polizia stradale
CHIETI. Ancora sangue sulle strade abruzzesi.  Una giovane di 18 anni di Bucchianico (Chieti), Martina Di Micco, e' morta la notte scorsa in seguito ad un incidente stradale verificatosi pochi minuti dopo la mezzanotte a Chieti lungo la via Tiburtina, all'altezza di via Aterno, nella zona industriale.
La ragazza, che aveva conseguito la patente di guida da poco piu' di un mese, era da sola alla guida di una Fiat Punto quando, per cause ancora da accertare, ha invaso la corsia opposta andandosi a schiantare contro un albero. Lo scontro è stato forte e fatale.
Sul posto un'ambulanza del 118 ma a nulla è valso l'intervento dei soccorritori: la giovane è morta sul posto. Per i rilievi e' intervenuta la Polizia Stradale di Chieti che non ha riscontrato sull’asfalto alcun segno di frenata. Resta adesso da accertare l’esatta dinamica dell’incidente. Fra le cause al momento non si escludono un malore o un colpo di sonno.
CHIETI. Ancora sangue sulle strade abruzzesi.  Una giovane di 18 anni di Bucchianico (Chieti), Martina Di Micco, e' morta la notte scorsa in seguito ad un incidente stradale verificatosi pochi minuti dopo la mezzanotte a Chieti lungo la via Tiburtina, all'altezza di via Aterno, nella zona industriale.La ragazza, che aveva conseguito la patente di guida da poco piu' di un mese, era da sola alla guida di una Fiat Punto quando, per cause ancora da accertare, ha invaso la corsia opposta andandosi a schiantare contro un albero. Lo scontro è stato forte e fatale.Sul posto un'ambulanza del 118 ma a nulla è valso l'intervento dei soccorritori: la giovane è morta sul posto. Per i rilievi e' intervenuta la Polizia Stradale di Chieti che non ha riscontrato sull’asfalto alcun segno di frenata. Resta adesso da accertare l’esatta dinamica dell’incidente. Fra le cause al momento non si escludono un malore o un colpo di sonno.