BREVE

ISPETTORATO SULMONA, PEZZOPANE CHIEDE INTERVENTO LEGNINI

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

980

 

SULMONA.  Un intervento urgente del Ministro dello Sviluppo Economico e del Sottosegretario Giovanni Legnini, per scongiurare la soppressione dell'Ispettorato territoriale del Ministero, Abruzzo e Molise, con sede a Sulmona: a chiederlo è la senatrice Stefania Pezzopane, alla luce di una nota pervenutale del sindaco di Sulmona, Antonio Ranalli, in cui si lancia l'allarme di un accorpamento delle sedi, che penalizzerebbe il territorio. «L'allarme lanciato dal sindaco è concreto e preoccupante - sottolinea la senatrice -. Mentre nelle altre regioni le sedi vengono conservate, l'unica ad essere soppressa è quella di Sulmona, con la conseguenza che una struttura operativa da più di 60 anni, viene di fatto smantellata, con la conseguente perdita di un presidio strategico nelle telecomunicazioni. Non si comprendono le motivazioni di una simile decisione. Sollecito pertanto un intervento urgente per chiedere la modifica del decreto ministeriale».