BREVE

SPOLTORE. AVEVA 17 KG DI MARIJUANA A CASA: RECIDIVO FINISCE IN CARCERE

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

644

 

SPOLTORE. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Pescara hanno arrestato un 21 enne incensurato di Spoltore, in esecuzione dell'ordinanza di sostituzione della misura cautelare degli arresti domiciliari con quella in carcere. Il giovane poco meno di 15 giorni fa era finito in manette perche' trovato in possesso, all'interno di un magazzino, di tre sacchi di marijuana, quasi completamente essiccata, del peso complessivo di oltre 17 kg, una bilancia ed un barattolo contenente diverse migliaia di semi di canapa del peso di 1,2 kg. A seguito dell'udienza di convalida era stato poi sottoposto agli arresti domiciliari, una misura cautelare che evidentemente non ha scoraggiato lo spacciatore. Il giovane, infatti, la settimana scorsa, durante un controllo dei carabinieri, e' stato perquisito e trovato in possesso di 15 grammi di marijuana, confezionata e suddivisa in dosi. Per lui oggi si sono nuovamente aperte le porte del carcere di San Donato.