BREVE

CALCIO E SOLIDARIETÀ. LA FATER VINCE LA TERZA EDIZIONE DEL TORNEO MISTO FIDAS

Donazione del sangue: una battaglia importante da vincere

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

644

PESCARA. Si è conclusa con successo la terza edizione del torneo di calcetto misto Fidas, evento organizzato dal gruppo giovani della Fidas Pescara donatori di sangue che, da quest'anno, ha aperto le porte, oltre a tutti i donatori senza distinzioni di sesso, anche ai loro amici o parenti. Un modo, questo, per avvicinare sempre più persone al mondo della donazione. La competizione, a cui hanno partecipato ben 60 giocatori, divisi in 8 squadre, si è svolta al campetto del Lido Orsa Maggiore di Pescara, ed è stata vinta dai donatori della Fater, che in finale hanno battuto proprio la squadra Fidas Pescara. Una curiosità riguarda i campioni: la squadra composta da Attilio Renzetti, Rino D'Amico, Elvio Rocco, Orlando Pavone, Fabrizio Carchesio, Alessandro Faieta, Antonello Anchini e Tremante Emanuele era la più "anziana" del torneo. Un team di veterani che ha sfruttato la propria esperienza per imporsi sulle altre squadre composte, citando le parole scherzose di uno dei campioni al momento della premiazione, “da giovincelli”.

I 5 giorni di competizione si sono conclusi con un ricco aperitivo riservato a tutti i donatori e ai partecipanti, a testimonianza dello spirito di allegria della grande famiglia della Fidas Pescara, che da sempre propone queste iniziative allo scopo di diffondere, attraverso il divertimento e la spensieratezza, l'immensa importanza dell'atto di una semplice donazione di sangue. Il gesto di un solo donatore potrebbe salvare sino a tre vite umane.