BREVE

PALAZZO D’AVALOS: M5S: «LA PERLA UMILIATA»

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

459


 

CRONACA. VASTO.  Il Movimento 5 Stelle protesta per il degrado nei pressi di Palazzo D’Avalos: «c’è una folta vegetazione rigogliosamente cresciuta lungo il lato esterno, nonché le meraviglie della mancata ristrutturazione della medesima ala. Nel cortile si possono poi contemplare l’acciottolato divelto, raccolto in un barile o accantonato in alcuni angoli del cortile, alla mercé di tutti (forse un piccolo souvenir per i visitatori?), lo spettacolare cedimento della pavimentazione nei pressi del Pozzo e le magnifiche macchie di umidità che “decorano” le pareti interne, probabilmente causate da rifacimenti errati e/o tardivi, come pure dalla misteriosa interruzione (oltre 15 metri) della grondaia interna lato sud. Non va poi dimenticato il mosaico disegnato dal guano dei piccioni sulla pavimentazione del porticato, per non parlare dei “caratteristici” bidoni della raccolta differenziata, sapientemente collocati nell’androne d’ingresso. In una situazione in cui l'incuria e il vandalismo brindano fra loro, l'attuale amministrazione contribuisce alla decadenza del Palazzo».