BREVE

ALITALIA: LETTERA TESTA E DI GIUSEPPANTONIO: «NON LICENZIARE DIPENDENTI DI AIRONE TECHNIC»

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

809


ABRUZZO.  No al licenziamento dei 49 ragazzi dell'ex Airone Tecnich. Lo hanno scritto in una nota a firma congiunta i Presidenti della Provincia di Chieti, Enrico Di Giuseppantonio, e della Provincia di Pescara Guerino Testa in riferimento all'accordo in corso tra Alitalia-Etihad Airways. La nota è indirizzata ai ministri dei Trasporti, Maurizio Lupi, e del Lavoro, Giuliano Poletti, e al Presidente della Regione Abruzzo, Luciano D'Alfonso, e all'Amministratore delegato dell'Alitalia, Gabriele Del Torchio. «Quella dei 49 addetti specializzati dell'Airone Technic, formati a spese della Regione Abruzzo - dichiarano Di Giuseppantonio e Testa - segna un fallimento del nostro territorio che conosciamo bene, avendo seguito in questi anni le vicissitudini legate al tentativo di riconversione dell'Airone e di ricollocamento delle maestranze con l'intento di creare prospettive economiche e occupazionali sul nostro territorio e ridare vigore all'Aeroporto abruzzese».