BREVE

DIPENDENTI PUCCIONI SPA REINTEGRATI

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

964

 



LAVORO. VASTO. Il Tribunale di Vasto, in sede di opposizione, ha reintegrato due lavoratori licenziati dalla Puccioni spa, per giusta causa, nell’aprile 2013.

Sul presupposto che il licenziamento fosse illegittimo in quanto sproporzionato ( ovvero sanzionabile con provvedimento conservativo e non con il licenziamento), il giudice Italo Radoccia ha disposto la reintegra dei lavoratori nel posto di lavoro precedentemente occupato, condannando la Puccioni spa al pagamento delle retribuzioni maturate dalla data del licenziamento a quella di effettiva reintegra.
I lavoratori, iscritti alla Filctem-Cgil, (36 anni di lavoro l’uno e 22 anni di lavoro l’altro), mai raggiunti da alcuna sanzione disciplinare si erano rivolti alla Cgil di Vasto per ottenere la tutela dei propri diritti.
Il ricorso in opposizione, portato avanti dall’avvocato Michele Sonnini, è stato accolto con piena  soddisfazione dalla Filctem-Cgil e  dai due lavoratori.