BREVE

TRUFFE: RACCOGLIEVANO FONDI PER FINTA ONLUS, 4 DENUNCE

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1428

 

AVEZZANO. Quattro persone, tre provenienti da Napoli e una dalla provincia di Chieti, sono state denunciate per truffa dal personale dell'Ufficio Controllo del Territorio del Commissariato di Avezzano, coordinato dal dirigente Paolo Gennaccaro. I quattro, in due occasioni diverse, la prima avvenuta a maggio e la seconda nella giornata di lunedi' scordo, sono stati fermati presso l'ospedale civile di Avezzano, dove stavano effettuando una raccolta fondi per una onlus avente sede nel capoluogo partenopeo, ma risultata inesistente. I denunciati sono stati trovati in possesso di blocchetti con i quali annotavano le offerte e rilasciavano le ricevute, denaro contante in piccolo taglio - presumibile provento dell'attivita' delittuosa - e documentazione relativa alla onlus denominata U.N.A.D.I.C., che a seguito di accertamenti non e' stata riscontrata tra le Associazioni censite nel Registro regionale degli Enti di Volontariato della Regione Campania. In riferimento a questa fantomatica organizzazione non lucrativa, gia' nel settembre del 2013, altre due persone erano state denunciate dalla Questura di Teramo.