CONTROLLI

DROGA: UN ARRESTO, UNA DENUNCIA E TRE SEGNALATI

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1021

CRONACA. PENNE. I Carabinieri di Penne, diretti dal comandante Massimiliano Di Pietro, hanno eseguito controlli straordinari nei pressi di luoghi di ritrovo giovanile, inclusi centri scommesse e sale giochi, per contrastare il crescente fenomeno dell’assunzione e spaccio di stupefacenti nell’area vestina.

In particolare, i carabinieri della stazione di Civitella Casanova, nel tardo pomeriggio di ieri hanno tratto in arresto in flagranza dei reati di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti un giovane minorenne domiciliato in un Comune dell’hinterland vestino sorpreso con due involucri di marijuana del peso di 42 grammi occultati all’interno di uno zainetto, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento, sostanza destinata alla vendita in occasione di una festa serale riservata a giovani locali.
I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno deferito E.M.Y, 28enne cittadino marocchino pluripregiudicato, sorpreso nei pressi di una sala giochi cittadina mentre cedeva due involucri in cellophane contenenti 3 grammi di hashish a favore di due giovani tossicodipendenti che saranno segnalati all’Ufficio Territoriale del Governo di Pescara per la specifica violazione amministrativa.
Un terzo giovane assuntore è stato inoltre sorpreso con un grammo di hashish nelle vicinanze di altro bar paninoteca cittadino.