BREVE

SULMONA, ECONOMIA TERRITORIALE «VINCE POLITICA DEL RINVIO»

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

534

 

SULMONA. Sabato scorso il Consiglio comunale di Sulmona avrebbe dovuto occuparsi dell’esame del documento concordato il 7 Giugno scorso nella riunione del gruppo di lavoro (Presidenza del Consiglio Comunale e Movimento ‘Ripensiamo il Territorio’) con la conferenza dei Capigruppo. L’obiettivo era di definire una  “strategia chiara” e  con la  “Velocità”  indispensabile per riuscire a cogliere obiettivi auspicabili economicamente dal  territorio e per la sua gente secondo i nuovi indirizzi di programmazione regionale e nazionale. «Il cronoprogramma», spiega Gianni Natale, «doveva portarci entro luglio a candidarci con un Progetto Pilota per l’attuazione della Strategia Nazionale per le aree interne  con notevoli ricadute economiche. Mancare a questo appuntamento sarebbe un danno incalcolabile.  Non è più pensabile navigare a vista e continuare a governare solo l'emergenza.  Il Consiglio Comunale di  sabato scorso, sembra non averne tenuto conto e, non affrontando questi aspetti, come avrebbe dovuto, ha favorito ancora una volta la politica del rinvio provocando al territorio un potenziale ed evidente danno non più’ tollerabile. Abbiamo chiesto un incontro a brevissimo al Presidente del Consiglio per manifestare il disagio che produce questo ulteriore stallo e ridare la spinta necessaria».