BREVE

SI SENTE MALE AL MERCATO, DEFIBRILLATORE LO SALVA

All'arrivo del 118 era in arresto cardiaco. Grave in ospedale

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1753



PESCARA. Si è sentito male presumibilmente per un infarto ed è caduto a terra mentre era al lavoro nella sua bancarella allestita in piazza Garibaldi al "Mercantico", mercatino del centro storico di Pescara. I sanitari, arrivati con l'ambulanza del 118, hanno immediatamente defibrillato l'uomo, che era in arresto cardiaco, per poi mettere in atto un'immediata terapia medica. Il 57enne è stato trasferito in ospedale dove ora è ricoverato in gravi condizioni.