BREVE

ALPINISTA PERDE L'APPIGLIO SUL GRAN SASSO, SALVATO IN PARETE

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

765

 

 

TERAMO. E' in ospedale all'Aquila un 58enne romano infortunatosi ieri durante una scalata ai Pilastri di Intermesoli sul Gran Sasso. Sulla via Nuvole Barocche ha perso l'appiglio ed è volato giù con un blocco di calcare. L'amico in cordata ha chiamato il 118, giunto con elicottero, tecnico del Soccorso Alpino e sanitari. Dopo le prime cure in parete l'uomo è stato trasportato in ospedale solo con alcune fratture. L'elicottero è poi tornato per recuperare l'altro alpinista e i soccorritori del Cnsas.