BREVE

AMBIENTE: INQUINAMENTO FIUMI, INDAGINI SUL VOMANO

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

888

 

 

TERAMO.  Il Comitato Operativo per l'Inquinamento Fluviale, presieduto dal vice prefetto vicario di Teramo, Silvana D'Agostino, sulla qualita' delle acque fluviali per l'uso umano ed irriguo, accertera', attraverso prelievi di campioni d'acqua ed analisi microbiologiche, la natura e quindi l'origine di fenomeni d'inquinamento dei corsi d'acqua, spesso determinati anche dall'eccessivo utilizzo di prodotti agro-chimici o dalla fauna selvatica e d'allevamento.

Si partira' con il fiume Vomano e gli affluenti. Alla riunione hanno partecipato i responsabili del Servizio Igiene degli Alimenti e della Nutrizione del Servizio Veterinario della Asl di Teramo, l'Arta di Teramo ed il Consorzio di Bonifica Nord. Alle attivita' di accertamento parteciperanno anche la sezione aerea del reparto aereonavale della guardia di finanza, il Noe, il corpo forestale, la polizia provinciale e la capitaneria di porto.