BREVE

SAN GIOVANNI TEATINO: IL SINDACO RITIRA TUTE LE DELEGHE

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

793

SAN GIOVANNI TEATINO.Il sindaco, Luciano Marinucci, ha firmato questa mattina un provvedimento con il quale ha revocato tutte le deleghe affidate sinora ai consiglieri comunali di maggioranza: esse verranno distribuite tra gli assessori nei prossimi giorni.

«La decisione di ritirare tutte le deleghe ai consiglieri – ha spiegato il primo cittadino – scaturisce principalmente dalla necessità di rafforzare la giunta municipale composta dai collaboratori più stretti della mia amministrazione che ora coordineranno un vero e proprio staff di consiglieri con i quali interagiranno per migliorare l'efficacia dei provvedimenti che prenderemo. La maggioranza non ha mai messo in discussione il proseguimento della sua azione amministrativa intrapresa con entusiasmo nel 2011 e riconfermata mese dopo mese: il nostro obiettivo è quello di centrare entro la fine del mandato tutti i punti del programma presentato agli elettori. Quanto al problema evidenziato da nove consiglieri comunali della mia maggioranza nei confronti di Paolo Cacciagrano, il mio orientamento è quello di lavorare per ricucire un rapporto personale che però non inficia l'unità dell'azione politica».