BREVE

SCUOLA AGLI SGOCCIOLI: ULTIMI CONTROLLI DELLA POLIZIA DAVANTI AGLI ISTITUTI

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

701

L’AQUILA. Ultimi giorni di scuola e ancora forte la presenza delle pattuglie della Questura davanti ai plessi scolastici, per scongiurare episodi di intemperanza o atti di vandalismo.

Per tutto l’anno scolastico il personale della Polizia di Stato ha accompagnato gli studenti all’ingresso ed all’uscita dalle lezioni. Ha effettuato anche controlli con l’utilizzo di cani addestrati al riconoscimento delle sostanze stupefacenti.

Questa attività si inserisce in un sistema di prevenzione che la Questura ha voluto dedicare ai giovani e che li ha seguiti in tutto il percorso didattico, parlando ad esempio loro di legalità con vari film a tema attraverso il percorso del Cineforum, cui hanno partecipato più di 1.000 studenti dell’aquilano.  Alle scuole è stato dedicato anche il Progetto “Il poliziotto un amico in più” rivolto agli alunni delle scuole di ogni ordine e grado. A L’Aquila per i ragazzi ha fatto tappa anche il truck di “Una vita da social” con la finalità di metterli in guardia dai pericoli del mondo virtuale, far conoscere loro le opportunità del web e suggerire regole e modalità d'uso per evitare di cadere nelle tante trappole della rete internet. E sempre i giovani sono stati destinatari dei servizi ad alto impatto nelle serate della movida cittadina.