BREVE

ABRUZZO. NUOVO COMANDANTE REGIONALE PER LA FORESTALE: ARRIVA CIRO LUNGO

Promosso dirigente superiore, subentra a Giuseppe Paolella

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

940

Ciro Lungo

Ciro Lungo



L’AQUILA. A seguito delle determinazioni del recente Consiglio di Amministrazione del Corpo forestale dello Stato, oggi si è insediato il nuovo Comandante regionale per l’Abruzzo, Ciro Lungo, nella sede aquilana della Forestale.
 
Ciro Lungo, di anni 46, nasce a Torre del Greco (Na) e consegue il diploma di laurea in ingegneria civile presso l’ Università Federico II di Napoli.
Acquisita la specializzazione in ingegneria sanitaria ed ambientale entra in Amministrazione nel 1994, ricoprendo, come primo incarico, quello di ufficiale addetto alla Scuola del Corpo Forestale dello Stato ove permane fino al 2000.
Trasferito presso il Comando Provinciale di Napoli del CFS, è nominato, fino al 2005, responsabile del Nucleo investigativo di Polizia giudiziaria agro-ambientale (NIPAF) di Napoli e del Settore antincendio boschivo per la provincia di Napoli.
Nel luglio del 2005 assume il comando del Coordinamento Territoriale per l'Ambiente (CTA) presso il Parco nazionale del Vesuvio.
Il 12 marzo 2009 consegue la promozione a primo dirigente con funzione di direttore della Divisione 7^ dell’Ispettorato generale del Corpo forestale dello Stato competente per il Servizio CITES, commercio specie per la flora e la fauna in via di estinzione, sorveglianza delle aree protette e di accertamento del danno ambientale.
L'8 gennaio 2013 consegue la promozione a dirigente superiore e  su determinazione del Consiglio di Amministrazione del Corpo forestale dello Stato, viene designato Comandante regionale del CFS dell’ Abruzzo
       
Giuseppe Paolella lascia l’incarico di Comandante regionale dell’Abruzzo, dopo averlo assunto nel 2009, per divenire Capo del Servizio VI - Servizio Centrale Ispettivo - presso l’Ispettorato generale del Corpo forestale dello Stato di Roma.