BREVE

PESCARA. FESTA MADONNA SETTE DOLORI, ANCORA RESTRIZIONI ALLA VIABILITA’

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1589

 

FESTE. PESCARA. Seconda giornata oggi, sabato 31 maggio, per le celebrazioni dedicate alla Festa della Madonna dei Sette Dolori che hanno imposto la chiusura al traffico di un’ampia fetta del quartiere dei Colli Innamorati. Ieri si è aperta ufficialmente la festa, con l’esposizione della Statua della Madonna, portata via dalla sua cripta, per dare modo ai fedeli di avvicinarsi e venerarla. E la festa raggiungerà il suo culmine nella processione della domenica sera, primo giugno. Da ieri sono entrati in vigore, sino a lunedì 2 giugno, il divieto di transito, sosta e di fermata con rimozione forzata in via Del Santuario, dal bivio con via Ciattoni sino alla Basilica; via Conte Genuino, da via Colli Innamorati sino alla Basilica; in strada Vecchia della Madonna, da Largo Madonna; via Salita Cellini, da via Colli Innamorati sino alla Basilica; via Di Sotto, da via Palmerini alla Basilica; via Salita Tiberi, da via Colle di Mezzo alla Basilica; in via Piana di Voltigno, da via Colle Innamorati a Strada Vecchia della Madonna; su tutta la piazza di Largo Madonna; e, infine, in via Monti di Campli, da via del Santuario a strada Vecchia della Madonna. I divieti non interessano gli autobus urbani, i taxi, i mezzi della Polizia e di soccorso. I provvedimenti di chiusura delle strade al traffico resteranno in vigore ancora oggi, sabato 31 maggio dalle 14 all’una; domenica primo giugno dalle 6 all’una e, infine, lunedì 2 giugno dalle 6 alle 2. Intanto il programma delle celebrazioni prevede per la giornata di oggi la celebrazione delle Sante Messe alle 6, alle 7.30, alle 8.15, alle 9, alle 10 e alle 11; alle 15.30 si svolgerà l’ora di Adorazione Eucaristica; alle 16.30 la benedizione e l’unzione degli ammalati impartite da Padre Guglielmo Alimonti; alle 18.30 e alle 20 ancora la celebrazione delle Sante Messe e alle 21.30 lo spettacolo musicale.