BREVE

PAGA SUV CON ASSEGNI POI NE SIMULA SMARRIMENTO, DENUNCIATO

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

742


ALBA ADRIATICA.  Finge lo smarrimento di due assegni per un importo di 39mila euro utilizzati, in realta', per anticipare l'acquisto di una fiammante Bmw X3 del costo di 49mila euro, presso un rivenditore di Roma. Per completare l'affare, l'acquirente aveva anche ceduto in permuta la sua Mini Cooper. Lo scopo di denunciare il finto smarrimento degli assegni era quello di lasciare intonso il conto corrente senza per questo rinunciare ad avere il Suv. Ma la donna, una romena di 28 anni domiciliata ad Alba Adriatica (Teramo) ballerina di professione, ha fatto di piu'. Ha rivenduto il Suv ad una connazionale e collega di lavoro, a 12mila euro, decisamente sottocosto, intascando denaro contante. Ma il raggiro e' stato scoperto dai carabinieri della stazione di Alba Adriatica che hanno denunciato la romena per truffa aggravata e calunnia.