BREVE

COMPLETATA LA PRIMA FASE DI RESTAURO DI SAN VITO ALLA RIVERA

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

625

L’AQUILA. Completata la prima fase di restauro della Chiesa di San Vito alla Rivera dell’Aquila. Con l’intervento sulla parte strutturale e sull’esterno dell’edificio  compresa la facciata,   ieri è terminato lo smontaggio dei ponteggi, torna visibile uno dei gioielli della città medievale che, insieme alla Fontana delle 99 Cannelle, caratterizza uno dei luoghi più belli e significativi per la storia  della città.

Gli interventi di consolidamento e restauro appena portati a termine sotto la supervisione della Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell’Abruzzo, con il supporto dei tecnici della Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici dell’Abruzzo, oltre a restituire funzionalità all’edificio, hanno consentito un miglioramento  sismico delle strutture della chiesa ed hanno riguardato principalmente il consolidamento delle murature portanti, la risarcitura delle lesioni, la ricostruzione della porzione sommitale di facciata e della vela campanaria, il ripristino della copertura e la posa di presidi antisismici aggiuntivi.