BREVE

VIA VERRINO APERTA AL TRAFFICO, RESIDENTI INVIANO DIFFIDA AL COMUNE

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

885


CRONACA. PESCARA. Una diffida firmata dai residenti di via Verrino è stata inoltrata al Comune di Pescara che vorrebbe aprire quel tratto di strada privato alla viabilità pubblica. Ma i cittadini della zona si oppongono: «la strada di dimensioni ridotte e senza un intervento progettuale mirato che ne garantisca sicurezza ai percorrenti e soprattutto ai residenti che non vedrebbero garantito lo spazio minimo pedonale, non risulta in grado di soddisfare la novella volontà dell’amministrazione pubblica». La decisione del Comune di installare un dosso rallentatore di velocità, inoltre, secondo i residenti «è la conferma di una totale assenza di conoscibilità della realtà locale». Secondo i residenti, inoltre, l’apertura della strada verso il nascosto piazzale della Chiesa dei Santi Angeli Custodi «favorirà il ritrovo per la micro criminalità locale»