BREVE

DROGA: TENTA DISFARSI DELLA COCAINA MA VIENE SORPRESO, ARRESTATO

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1213

 

TERAMO. Fitim Koldashi, 24 anni, albanese residente a Fontanelle di Atri (Teramo), e' stato arrestato con l'accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. La Volante della polizia di Teramo, in piazza Garibaldi, ha notato una Golf il cui conducente, alla vista dei poliziotti, ha accelerato dirigendosi in via Nicola Dati per evitare di essere fermato. I poliziotti si sono insospettiti e l'hanno inseguito notando il lancio di un involucro dal finestrino dell'auto al cortile della Ruzzo Reti Spa, l'azienda acquedottistica teramana. Il conducente aveva poi di nuovo accelerato dirigendosi in prossimita' del lungofiume. Nel frattempo un'altra pattuglia si e' fermata davanti alla sede della societa' Ruzzo per recuperare l'involucro di cellophane contenente 29 grammi circa di cocaina. Il cittadino albanese, poi fermato, e' stato rinchiuso nel carcere di Castrogno.