BREVE

ESCURSIONISTE SOCCORSE LUNGO PERCORSO DELLE GOLE DI CELANO

Sono state messe in difficoltà dai frequenti salti di roccia

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

903

CELANO. Una brutta esperienza conclusasi con un lieto fine quella che hanno vissuto due escursioniste lombarde bloccate lungo il percorso delle gole di Celano e soccorse dall'elicottero del 118 sul quale si trovava anche un tecnico di elisoccorso del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico. Sono state verricellate per 50 metri. Partite da Ovindoli per percorrere il sentiero delle Gole, itinerario che in questa stagione è reso particolarmente impervio dal disgelo, F.M. quarantaduenne di Somma Lombarda (Varese), e P.G.T. quarantenne di Milano, sono finite più volte nel torrente e sono state messe in difficoltà dai frequenti salti di roccia: dopo quattro ore hanno allertato il 118. Delle due escursioniste, entrambe tesserate al Club Alpino Italiano, l'una era in evidente stato di ipotermia e l'altra con una gamba ferita.