BREVE

ACQUISTO TELEFONINO SU INTERNET: DENUNCIATO UOMO IN TOSCANA

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

878


 

L’AQUILA. La Stazione carabinieri di Pratola Peligna hanno deferito in stato di libertà M.F., classe ’71, di Arezzo. I reati contestati sono sostituzione di persona e truffa. L’uomo, infatti, attraverso generalità di fantasia ha creato un falso profilo sul sito di vendite di cose usate “EBAY” e posto in vendita uno smartphone IPHONE a 480 euro. Il prezzo, ritenuto conveniente, ha attirato l’interesse di un giovane 25enne di Pratola Peligna che, contattato il venditore, ha pagato il dovuto con carta di credito ed ha atteso l’arrivo del telefono. Dopo diversi solleciti al venditore, contattato via mail, il truffato, non ricevendo né quanto acquistato, né risposta dal venditore, ha sporto denuncia presso la Stazione Carabinieri di Pratola Peligna che attivavano subito indagini. I militari hanno quindi effettuato, già dalle prime ore della recezione della denuncia, accertamenti bancari, telefonici e telematici arrivando ad identificare M.F. quale autore dei reati di sostituzione di persona e truffa. L’uomo, che risulta essere residente in provincia di Arezzo, sembra essere stato già più volte denunciato per analoghi reati.