BREVE

BANDO DA 1,2 MILIARDI PER MODULI ABITATIVI PROVVISORI D’EMERGENZA

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

784

 

ROMA.  Consip ha indetto, per conto del Dipartimento della Protezione Civile, la gara per la fornitura, il trasporto, il montaggio di soluzioni abitative in Emergenza (SAE) e i servizi connessi. Lo comunica la società in una nota in cui sottolinea come «l'iniziativa si sviluppi nell'ambito della stretta cooperazione in materia di approvvigionamenti tra il Dipartimento della Protezione Civile e la Consip, formalizzata da un disciplinare bilaterale con il quale il Dipartimento affida a Consip un piano annuale di acquisizione di beni e servizi». Consip sottolinea che si tratta di un bando da 1,2 miliardi di euro.

«Saranno individuati - viene spiegato - i fornitori di 18mila moduli abitativi da impiegare in caso di calamità naturale nell'arco dei prossimi sei anni. L'Accordo quadro aggiudicato si tradurrà in acquisto solo al verificarsi di effettive situazioni di emergenza».

 Oggetto della gara sono i moduli abitativi che verranno utilizzati dal Dipartimento e dai Commissari delegati incaricati della gestione delle emergenze per l'alloggiamento rapido e provvisorio delle popolazioni dei Comuni eventualmente colpiti da calamità, le cui abitazioni siano state distrutte, gravemente danneggiate o rese non agibili.